Ricominciano le prove!

“L’aria è già nello strumento, devi solo spostarla” – Nabre Jr.- 

Come tradizione vuole, a fine novembre si inizia a sentire aria di… Carnevale! Il vero Canegatto lo sa bene e se ne frega di pandori, cioccolatini e babbi natale…quello che conta è togliere la polvere dallo strumento!

Ok, lo ammetto, tecnicamente le prove sono iniziate mercoledì scorso, ma il famoso gomito che fa contatto con il piede mi ha impedito di presenziare, così espleto il dovere di cronaca dopo l’evento mondano del mercoledì solo oggi.

Qualche settimana fa, in un eccesso di diplomazia, sua maestritudine Tox ha reso esecutivo lo sfratto della mia persona dalla chat “trombe” per accogliermi nella chat “tromboni e susa”. È stata una scossa di adrenalina che ha reso più reale questo cambiamento. Dopo 16 anni, 3 trombe (blu, verde e bianca), un infinità di leggii e “pezzi dal nome volgare” persi in giro, mille coreografie, risate, camparini e trenini indisciplinati durante i cortei si cambia! Niente più Medas & Ettore nelle orecchie, che ti rendono audioleso. Il problema sarà gestire il nuovo, super, oggetto contundente che mi trovo tra le mani! Nelle ultime settimane ho scritto centinaia di numerini sulle parti e finalmente ho cercato di andare oltre l’unica cosa che “so suonare” con il trombone (Riga forever, non disconoscetemi!).

Ma eccoci alla prova odierna! I piani per i pre prova prevedevano un “walk & Gossip” come da migliore tradizione, che causa mercatini di natale incombenti si è tramutato in “pizza da asporto & birra artigianale alla Gügia”. Bene lo stesso!

Alle 20.00, puntuali come l’apertura di Novazzano, compaiono i primi coraggiosi in quel dell’oratorio. Furore di popolo e fans manzive alla ricomparsa tra le fila delle trombe 2 di Lolly da RinoSalo, che in accoppiata con il suo degno compare RkoMi, trasferito di fresco alle trombe, promette già di fare faville! D’altra parte con questo tema il giubbotto di pelle e il ciuffo …sono troppo giusti!

Benedico la comparsa di Albisetti Jr. e poco dopo di Beppe, tra i quali mi piazzo, speranzosa di non fare figure troppo misere! Gli annali potranno riportare di una prova con un rapporto di casse di birra-uomo che rasenta l’1-1. Insomma, già da ora non si molla niente!

La lettura dei pezzi senza le percüss è estenuante, e il fatto che sia presente mezzo miliardo di seconde trombe mi costringe a bofate e pernacchie varie, che spero la registrazione non riporti troppo fedelmente…

Ad ogni modo si segnala una media di 35 minuti a pezzo, compresa la salita di Newazzan!

Segni particolari della prova: Jack gasato oltremodo che sa già la partitura a memoria, portando la sezione Susa a bofate di gran qualità e relativo gasamento tra i ranghi. La moda inverno 2017 si barcamena tra i think pink di Medas, i pantaloni Adidas rubati al tex aid da Jack e la maglietta più brutta della storia indossata da Beppe… ma “c’est la vie!”

Cos’altro dire? “Credo” che questo carnevale ci divertiremo una “Gozadera”, ora vi saluto che vado a farmi una “the run”!

 

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *