Tessexerete – Penagin

“La sessualità viene riempita di menzogne. Il corpo cerca di dire la verità ma siamo talmente soffocati dalle regole che non riusciamo ad ascoltarlo.” (Jim Morrison)

L’ultimo carnevale ticinese. Gli staf-Filo-cocchi oramai hanno banchettato con la mia persona rendendola una mera bandierina da calcio d’angolo. Ma il coraggio non manca e decido che una buona dose di paraceTanoMolo (fabbricato in gran segreto dal prof Caccia nella sua Jack Caverna) potrebbe aiutarmi nell’affrontare la giornata di petto e di coscia.

La truppa di Zuko & delle Pink Ladies si ritroverà presso la Gavazza’s House per il maquillage ma è in questo luogo che ritroviamo delle mutazioni alquanto bizzarre. Uomini (o presunti tali) trasformati in donne e donne trasformate in uomini. Identità sessuali violate? Mah…La dignità è stata lasciata a casa in occasione di questa giornata.

Sciami di meccanici capitanate dall’oramai epico “The Driver” sono già posizionati nei pressi della Griis Machine pronti per le ultime modifiche. Un team del genere da far inviadia a Saetta McQueen..per dire.

Pronti via. Prima dell’esibizione si cerca di contribuire al colesterolo con varie pietanze proposte in loco mentre ci attende il concerto alla “Mecca” Capriaschese: la famigerata Collinetta (tono da commentatore “fantozziano”).

Il primo concerto è già con i “controtani”. Seguirà l’estenuante attesa prima del corteo coronato da una massiccia presenza di pubblico. Pim pum pam l’auto si insinua tra le vie e le due fazioni (Thunderbirds & Pink Ladies) si sfidano in balli e suoni da capogiro. Capitan Harlock Zot nel frattempo regala a tutti una bombola d’ossigeno per affrontare l’ultima salita sino al capan-nino. Putzie “Il Rosso” nel frattempo semina bombe chimiche per poter ritrovare la strada del ritorno. Ci affideremo al potente Pluto cane da Fiuto in tal senso.

Il concerto al capannino si svolge in tutta potenza. Balli e suoni inebriano i teli della tendina. Seguirà premiazione e cena. La serata proseguirà dapprima allo Space Bar con un concertino e balli in loco. Proprio qui faremo la conoscenza con una specie rara e protetta di scimmia avvinghiata sui pali del loco: CercopitheTox Lattosiamiensis (detto anche PiedePeloso) Esso é diffuso nella Repubblica Democratica di Stabilum. La sua ultima apparizione è avvenuta nelle lande ghiacciate di Olten, nella Repubblica dell’Argaaaaaau. L’epiteto specifico fa riferimento allo spuntar incontrollato di piantagioni sui piedi.

Alcuni mollano l’osso altri tengon botta. La serata proseguirà in altre tendine e all’alpino (dove ci saranno crolli fisici), ma si concluderà presso una tendina Ganasa dove si giocherà a cerca&trova Andy/Emily. Il fisico abbandonerà anche i pochi superstiti ma vinceremo la mano. La notte porterà consiglio.

Premio molestatore: Silvye & Greg

Premio inquietanza: Capitan Harlzot per la foto qui sopra

Carcere a vita: Silvye

Frase della giornata: dove sono gli altri?

Eroi tutti. Ce lo dobbiamo

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.